Ad ospitare Il Respiro della Vita è stato l'Hotel Orvieto di Abano Terme, una accogliente struttura termale immersa nel verde dei Colli Euganei, dotata di un ampio parco dove si sono svolte le nostre attività.

Oltre alle attività proposte gli scorsi anni:
shiatsu, yoga, arti marziali, taiji, numerologia, yoga della risata, campane tibetane, earthing

l'associazione ha voluto proporre anche:
meditazione, riflessologia plantare, iridologia, hata yoga

con una buona partecipazione dei soci.
Capaci di coinvolgere diverse persone sono stati i maestri e gli operatori intervenuti in questa terza edizione. A loro il nostro GRAZIE!

Chi volesse prendere contatto con loro

 

Per quattro anni di seguito l'associazione ArtEuganea ha ospitato a Galzignano (Padova) il gruppo milanese The Watch, riscoprendo in ogni occasione un pubblico sempre più interessato e appassionato alla musica progressive. Grazie al supporto organizzativo e logistico de La Mela di Newton, è stata data vita ad un festival immerso nel verde dei Colli, Euganea Prog. Il luogo ideale per questo evento non poteva che essere il suggestivo Anfiteatro del Venda, una conca naturale nella quale è stato allestito uno spettacolare palcoscenico panoramico. L'ambizioso progetto, si è sviluppato in due momenti, intrattenendo il pubblico per oltre 3 ore, spaziando dalla musica progressive contemporanea ad una delle pietre miliari del prog anni '70. Per l'occasione la band The Watch si è esibita con un repertorio originale che ha compreso anche brani tratti dall'ultimo lavoro discografico “Seven”. Altra formazione del panorama progressive italiano chiamata per la particolare occasione è stata il gruppo padovano Astralia. Nato nel 1999 su iniziativa del bassista e compositore Riccardo Loriggiola, il gruppo propone sonorità rievocanti band storiche quali King Crimson, Rush e Queensryche attraverso brani originali tratti da album di propria produzione. Sono stati loro a chiudere la prima parte di “Euganea Prog 2017”. Nella seconda ed ultima parte della serata la rievocazione dell'album “Foxtrot” (1972) dei Genesis nell'interpretazione della band The Watch.

Video Promo

Grande concerto quello svoltosi per la prima volta in occasione della Festa della Donna presso l'Auditorium di Galzignano Terme. Giovanna Lubjan, Anna Tosato, Alice Nichele, Claudia Cecchinato e Jackie Perkins sono riuscite ad emozionare il pubblico. L'associazione ArtEuganea.Net non poteva avere "battesimo" migliore. Ringraziamo l'azienda "Il Pianzio" produttori per passione, il ristorante Belvedere ed il supermercato Despar di Galzignano Terme per avere sostenuto il progetto, e non ultimi tutti gli spettatori.

Video Promo

Per il secondo anno consecutivo ArtEuganea ha proposto un week end rivolto al benessere offrendo ai partecipanti la possibilità di esplorare nuove discipline.

Un week-end all'insegna del benessere per ritrovare se stessi, disintossicarsi e dare respiro alla propria vita, si è tenuta nel parco naturale dei Colli Euganei presso l'Hotel Sporting di Galzignano Terme il 24 e il 25 settembre 2016.

Con entusiasmo il gruppo The Watch è ritornato per il terzo anno consecutivo all'Auditorium di Galzignano Terme con un nuovo spettacolo basato sui primi due album dei Genesis: Trespass (1970) e Nursery Cryme (1971).
Da quest'anno la prenotazione del posto, unico e numerato, è avvenuta direttamente online su questo sito

Al termine del concerto gli organizzatori hanno intrattenuto il pubblico, come ormai da tradizione, con un momento conviviale nel quale si è potuto assaporare alcuni prodotti locali ed incontrare i componenti del gruppo The Watch.

La partecipazione all'evento ha offerto la possibilità di agevolazioni per visite e degustazioni nel territorio di Galzignano Terme e dei Colli Euganei.

Il respiro della vita è stato pensato sin dall'inizio come un evento nel quale i partecipanti potessero gratuitamente provare per l'intero corso della giornata momenti di: Shiatsu, Yoga, Taiji Quan, Eginkar, Campane Tibetane ed altre attività esperienziali con i seguenti temi “I sette sensi", "Il lusso è spazio, tempo, silenzio" e "Il viaggio di Ulisse".

La giornata all'insegna del benessere si è tenuta nel parco naturale del Colli Euganei presso l'Hotel Sporting di Galzignano Terme il 27 settembre 2015.

Il desiderio di far conoscere la propria passione ha portato maestri e allievi a vivere un'esperienza significativa insieme! Hanno condotto la manifestazione:
operatori shiatsu ed allievi della scuola fiduciaria APOS L'Altra Palestra, l'insegnante di Yoga Dott.ssa Marta Giacon, l'insegnante di Taiji Quan Valeria Vianini, Lorena Bebber - Giulia Cerrone - Roberto Fenner - Paola Miotto - Filippo Rango nel gruppo di attività esperienziali, la naturopata Ilaria Pege con Eginkar e Nadia Maganza con le Campane Tibetane.
A loro il nostro GRAZIE

A voler consolidare il rapporto con i fans locali è stato il gruppo The Watch che ha voluto proporre nella seconda edizione l'intero Genesis Live del 1977 "Seconds Out" con i migliori brani degli anni '70. Doppio album live suonato per intero per la prima volta.

Il coinvolgimento di Nicola Milani, attualmente vice sindaco del comune di Galzignano Terme, e della sua passione per la fotografia è stato determinante per la realizzazione di un video che è stato proiettato prima e dopo il concerto. L'idea era quella di intrattenere ulteriormente il pubblico ad osservare particolari del territorio tra Galzignano e Valsanzibio e promuovere le aziende che hanno contribuito a sostenere l'evento.

Si ringraziano per il sostegno: Resort ai colli BelvedereAzienda vinicola SturaroRistorante pizzeria "S.Eusebio"Azienda vitivinicola “il Pianzio”.

Video Promo

Il modo unico in cui solo i The Watch sanno interpretare i brani dei Genesis, contando tra l'altro su una voce che mai come nessun'altra band europea o extraeuropea si avvicina a quella di Peter Gabriel, dà la possibilità di poter ascoltare i magnifici brani dei primi anni della loro carriera. Come appunto è il doppio 'The Lamb lies down on Broadway' del 1974, ultimo lavoro di Peter Gabriel con il gruppo, che rappresenta una pietra miliare nella produzione dei Genesis e nella storia del rock, non solo progressive.

La particolare sonorità e la complessità dei testi rende sempre l'ascolto dei brani una esperienza unica. La decisione di anticipare l'apertura della biglietteria alle ore 14:00 ha permesso a tutti di prepararsi al concerto. Con il biglietto, infatti, è stato consegnato un libretto con la storia dell'album “The lamb lies down on Broadway”, i testi e le traduzioni, che ognuno poteva leggere nel pomeriggio durante le passeggiate proposte. Sei itinerari tra Valsanzibio e Galzignano con degustazione eno-gastronomica gratuita presso aziende che avevano aderito all'iniziativa.
Un ringraziamento agli esercizi che hanno sostenuto le spese organizzative: Resort ai colli Belvedere, Azienda Sturaro, Ristorante pizzeria S.Eusebio, Azienda “il Pianzio”, Azienda Marchioro, Frantoio Colli del Poeta, Supermercato Despar di Galzignano Terme, Café Jolie, Ivan impianti termoidraulici, Cicli Fhedra.

Video Promo