Cristina Alberti

La mia ricerca personale parte col Reiki nel 2001 a seguito di dolorose esperienze emotive. Da lì il concetto delle emozioni è diventato la mia fonte di ispirazione per continuare la ricerca personale. Sono proprio le emozioni che se imbrigliate troppo a lungo provocano la cosiddetta “malattia”.

Mi sono formata come naturopata ad indirizzo “Bioenergetico” che ingloba varie discipline, ma mi sono particolarmente appassionata e perfezionata in:

  • Iridologia per la ricerca del terreno emozionale
  • Floriterapia, consulenze e test radiestesico per la composizione del “Bouchet”
  • Riflessologia plantare, del connettivo, e recentemente il Dien Chan-Riflessologia Facciale metodo Bui Quoc Chau, per regolare le energie
  • Kinesiologia applicata, per individuare gli eventuali disequilibri
  • “pulizia” vibrazionale delle emozioni
  • “Reticolato della stirpe” a seduta singola, per individuare i blocchi emotivi ed energetici , al fine di liberarli
  • Bagno sonoro singolo e di gruppo con strumenti sciamanici (campane tibetane, tamburo, bastone della pioggia, raganelle)

Inoltre il Reiki a completamento delle varie discipline.