Riccardo Faldani


Nei primi anni del 2000 si avvicina al poliedrico mondo delle discipline e filosofie orientali frequentando la Scuola Internazionale di Shiatsu, come allievo prima e successivamente come assistente, fino al 2009. In questo arco di tempo approfondisce le sue conoscenze nella Medicina Tradizionale Cinese, nel Qi Gong e nella Macrobiotica.
In contemporanea, dal 2005 inizia a praticare il Taiji Quan (stile Yang moderno) presso il centro Syn di Padova con i maestri Bruno Di Loreto Wurms, Nicola Abanera e successivamente Alberto Ortile. Dal 2010 al 2012 segue gli insegnamenti del Centro Ricerche Tai Chi grazie al M° Antonio Smaniotto ad Abano e Montegrotto Terme.
Nel 2015 incontra lo stile tradizionale della famiglia Yang grazie al compianto M° Cosimo Damiano Mancini, seguendo i suoi insegnamenti fino alla sua prematura scomparsa nel settembre 2017.
Continua tuttora la sua formazione a Vicenza con il M° Jack Arthur Cornell, discepolo diretto del GM° Yang Jun (6ª generazione e 5° caposcuola della famiglia Yang).
Parallelamente ha frequentato diversi seminari e workshop a livello nazionale ed internazionale tenuti da Maestri ed Istruttori certificati.
Dal 2016 è membro della I.Y.F.T.C.C.A. (International Yang Family Tai Chi Chuan Association) e in quest'ambito, nel 2018, consegue il grado di Aquila di Rame. Nello stesso anno consegue inoltre il titolo di Allenatore di Taiji Quan riconosciuto dall'A.I.C.S.
Insegna a Padova presso l'ASD Acciaio e Cotone.